Archivi del mese: dicembre 2014

Miti Moderni/4: mondi possibili (su: Nazione Indiana)

Luigi-Ghirri-03

http://www.nazioneindiana.com/2014/12/17/miti-moderni-4-mondi-possibili/

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Miti Moderni, Nazione Indiana, scritture

Philippe Forest! (su: NI)

http://www.nazioneindiana.com/2014/12/15/se-sono-stato-chiaro-vuol-dire-che-mi-sono-spiegato-male-il-gatto-di-philippe-forest/

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

La noia

PORTBOU

Guy Bourdin, Big Guy Bourdin, Big

Entro in un negozio di scarpe. A invogliarmi, l’albero di Natale blu e bianco che splende in vetrina, un tripudio di camoscio e paillettes. C’è un uomo sulla quarantina, alto, rasato, spalle ben tornite, che sta contrattando per un regalo con la commessa. Lei pende dalle sue labbra, come darle torto: bello, educato, regala stivali di marca all’amore della sua vita: è l’uomo dei sogni.
Fino a quando, la fatidica domanda: “Allora, che numero le prendo?”
“Quarantatrè”, risponde lui, entusiasta. Si vede che pregusta già la meritata felicità della sera.
La commessa resta immobile, e infila una serie di gaffes, senza ritegno, una dietro l’altra, come un martello pneumatico, diventa una macchinetta obliteratrice di scuse e giustificazioni patentemente fallimentari, atte a celare dietro una coltre di incontinenza il suo sconfinato imbarazzo. 

View original post 411 altre parole

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

La terribile sincerità

PORTBOU

Roberto Arlt, Acqueforti di Buenos Aires, Del Vecchio Editore Roberto Arlt, Acqueforti di Buenos Aires, Del Vecchio Editore, 2014

[Alcune risposte di Roberto Arlt ad alcune domande di tutti, o quasi tutti.]

Un lettore mi scrive:
«La prego di rispondermi in tutta sincerità: come si deve vivere, per essere felici?».

Stimato signore,
se avessi una risposta alla sua domanda, seria o comica, invece di buttar giù articoli, sarei forse l’uomo più ricco della terra vendendo solo la formula per vivere felici a dieci centesimi. Si renderà conto che la sua domanda è assurda.
Credo che esista una maniera per vivere in relazione al prossimo e a se stessi che se non garantisce la felicità, concede almeno a chi la pratica una specie di potere magico, il dominio sui propri simili. Parlo della sincerità.
Essere sinceri con tutti (soprattutto con se stessi) anche se questo potrebbe nuocerci. Anche se l’anima potrebbe andare a imbattersi in un ostacolo. A costo di…

View original post 859 altre parole

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria