Archivi del mese: settembre 2015

Il sordido realismo (su NI)

http://www.nazioneindiana.com/2015/09/22/il-sordido-realismo/

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

pagine/1

PORTBOU

J. M. G. Le Clézio, Il Verbale, :punti edizioni J. M. G. Le Clézio, Il Verbale, :punti edizioni

Francamente, non si tratta di desiderare, così come poco fa non si trattava certo di un semplice problema di sigarette che si possono fumare sulla terra. No, ciò che muove Adam è la riflessione, la lucida meditazione. Partendo dalla propria carne di uomo, dalla somma di sensazioni presenti in lui, si annulla nel duplice sistema della moltiplicazione e dell’identificazione. Grazie a questi due elementi può pensare nel futuro, nel presente e nel passato. Ma questo è possibile solo se prendiamo le parole per quello che sono, ovvero se le consideriamo come semplici parole. A poco a poco si annulla l’auto-creazione. Nel vicino o nel lontano. Pratica una sorta di simpoesia che non va a finire con il Bello, il Brutto, l’Ideale, la felicità. Il suo fine ultimo è l’oblio e l’assenza. Presto non esisterà più. Presto non sarà più se…

View original post 53 altre parole

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

L’autore fallo tu!

PORTBOU

jc_desk1-570x300Voi che «amate tanto la scrittura» e sembra quasi che non possiate vivere senza, e poi però cercate continuamente, ossessivamente, fiutate in ogni pertugio, indiscriminatamente ossequiate per asservire ai vostri scopi, fin quando poi da ultimo accalappiate qualche povero ingenuo amante delle lettere tout court, che vi elargisca consigli (rigorosamente a buon mercato) su cosa come e quando scrivere, qualcuno che vi faccia anche un minimo di editing alle «sudate» carte, sudate quando?, chi vi corregga i periodi più intricati, attenzione alla consecutio!, qualcuno che vi ricrei i dialoghi, i più verosimili,

View original post 115 altre parole

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria